Corso Massaggio Tuina e Moxibustione

L’operatore apprenderà i fondamenti della Medicina Tradizionale Cinese, la quale si basa sui principi filosofici del Taoismo e considera il corpo alla stregua dell’Antico Impero Cinese, composto da distretti e territori (le aree corporee), opportunamente governati da ministri (gli organi e i visceri). La Medicina Cinese guarda all’uomo nella sua globalità e nella sua intima essenziale Unità; pertanto, l’operatore imparerà a rilevare il quadro energetico individuale nella sua totalità ed a riequilibrare eventuali disarmonie che ostacolano il processo dinamico della salute, attraverso “l’arte delle mani”, la capacità di esprimere il flusso del Qi – energia in modo naturale, in accordo col principio Wu Wei, la pratica del vuoto interiore. La Medicina Tradizionale Cinese è, infatti, una Medicina Energetica: 3000 anni fa i medici ebbero una stupefacente intuizione, ovvero, che la materia si può trasformare in energia e viceversa e il nostro corpo è formato da materia ed energia. In questo quadro, la salute si configura come l’equilibrio energetico tra le varie componenti del nostro organismo e contemporaneamente l’equilibrio energetico tra tutto l’organismo e l’ambiente che lo circonda.

Il Tuina rappresenta una delle pratiche di questa medicina preposte al mantenimento del primo principio del benessere, il movimento, inteso come processo dinamico di adattamento all’ambiente, che permette agli esseri umani la regolazione omeostatica e l’armonia interno/esterno in accordo con le stagioni. L’efficacia del massaggio Tuina, in base alla vasta documentazione scientifica raccolta e alla testimonianza dei testi classici, definisce effetti e indicazioni che consistono in un’azione di:  riequilibrio energetico, rafforzamento delle funzioni difensive dell’organismo, miglioramento della circolazione sanguigna, purificazione dei tessuti, miglioramento della mobilità articolare, allentamento della pressione psicologica e dello stress.

Per poter agire efficacemente, l’operatore verrà guidato nell’esercizio delle ginnastiche energetiche (automassaggio, Qi Gong) come premessa attitudinale al massaggio e verrà gradualmente introdotto alla comprensione della simbologia cinese del corpo, percorrendo gli affascinanti sentieri delle teoresi (la teoria Yin/Yang, i 5 Movimenti, i 3 Tesori o 3 Sostanze) e delle prassi del Tuina, il cui obiettivo generale è l’armonizzazione energetica globale. Il Tuina esprime in sé la dialettica Yin/Yang: “Tui” (spingere) ha a che fare con la qualità percettiva del massaggio; “Na” (“afferrare”) indica la qualità dinamica e mobilizzante dell’azione. Entrambe le espressioni si riferiscono a 2 delle 8 manovre principali di questo metodo di massaggio.

L’operatore imparerà, pertanto:

  • ad avvalersi con intenzionalità di una serie di strumenti che sono essenzialmente le dita, le mani ed i gomiti, con cui si esercitano stimolazioni diverse, con o senza l’ausilio di strumenti tradizionali;
  • a distinguere le aree del corpo secondo la dialettica energetica Yin/Yang;
  • a riconoscere e rintracciare la topografia ed il decorso dei 12 Meridiani Principali relativi ai 5 Movimenti;
  • ad applicare le 8 manovre principali al protocollo di massaggio armonizzante, imparando via via ad utilizzare in maniera ef-ficace le due mani contemporaneamente;
  • a creare, in accordo con la costituzione del ricevente e con la risonanza stagionale, un protocollo di massaggio armonizzan-te personalizzato;
  • ad integrare alcuni protocolli stagionali di moxibustione all’interno del trattamento.

Struttura del corso:

Il percorso di studi prevede un monte ore di 56 h, divise in 7 giornate di corso, dalle 9:30 alle 18:30.

Docenti

Istruttrice: Stefania Galesi
Dott.ssa in Pedagogia ed Arti e Scienze dello spettacolo, Operatrice Tuina specializzata nel massaggio pediatrico e dell’adolescente, esperta in tecniche complementari di MTC, coppettazione, moxibustione, guasha, martelletto fior di prugna.

Pre Iscrizione per i nostri Corsi